Tiscali.it
SEGUICI

Giorno Memoria, Bezzecchi a Isernia

di ANSA   
Giorno Memoria, Bezzecchi a Isernia

(ANSA) - ISERNIA, 24 GEN - "Oggi sono fortemente preoccupato, più che per me per i miei figli e la mia famiglia. Vivo a Milano, mi spaventa il silenzio della società civile analogo a quello patito dagli ebrei quando si dirigevano al binario della morte tra il silenzio dei milanesi". Lo ha detto Giorgio Bezzecchi, presidente della Cooperativa Romano Drom, a margine di un incontro a Isernia con le istituzioni e gli alunni del Liceo 'Cuoco-Manuppella', organizzato dall'Associazione Rom in Progress per la Giornata della Memoria.

Giorgio è il figlio di Goffredo Bezzecchi, deportato e sopravvissuto al campo di concentramento di Tossicia (Teramo) e insignito della Targa d'Argento del Senato, altri membri della sua famiglia sono stati internati nel campo di Agnone (Isernia). Tema dell'incontro 'Il nuovo porrajmos devastazione di umanità' per riflettere sullo stermino nazifascista di rom e sinti. "Solo dall'8 aprile 2018 abbiamo ricevuto il riconoscimento della persecuzione nazifascista in Italia. Il cammino è ancora molto lungo". "Ci sono i corsi e i ricorsi della storia, in questo momento sono molto preoccupato per questo attacco politico di disumanizzazione delle persone, mi riporta indietro alla Seconda Guerra Mondiale - ha detto ancora Bezzecchi - Si cerca un capro espiatorio per il malessere più ampio della città. E chi, storicamente, ha come comunità una funzione di capro espiatorio sono i rom e sinti, purtroppo". Poi ha rivolto un appello agli studenti "a diventare testimoni indiretti, per fa sì che la memoria di quell'orrore non svanisca con la morte degli ultimi superstiti. Solo non dimenticando possiamo costruire uno Stato civile e un programma civile". (ANSA). .

di ANSA   

I più recenti

Scontri tra tifosi sulla ss 85 in Molise, emessi 22 Daspo
Scontri tra tifosi sulla ss 85 in Molise, emessi 22 Daspo
Legambiente, al Sud treni vecchi; record a Molise e Calabria
Legambiente, al Sud treni vecchi; record a Molise e Calabria
Protesta trattori, stop traffico sull'Adriatica in Basso Molise
Protesta trattori, stop traffico sull'Adriatica in Basso Molise
Trattori da tutto il Basso Molise in protesta a Termoli
Trattori da tutto il Basso Molise in protesta a Termoli

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...