Il maltempo non dà tregua, disagi nelle Marche per le nevicate

askanews

Roma, (askanews) - La neve e il gelo non danno tregua al Centro e al Sud Italia, continuando a causare forti disagi. Nelle Marche sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per soccorrere mezzi pesanti in difficoltà per le abbondanti nevicate sulla provinciale 502 tra Jesi e Cingoli, dove la viabilità ha subìto gravi rallentamenti.Un autocarro con rimorchio è finito fuori strada ed è stato necessario utilizzare un autogrù per rimetterlo in carreggiata, chiudendo la strada al traffico per diverse ore. Anche ad Ascoli Piceno i vigili del fuoco hanno dovuto soccorrere auto rimaste impantanate nella neve. Molte le strade chiuse, impraticabili, completamente ricoperte dal manto bianco.La neve ha interessato tutta la dorsale adriatica, anche Abruzzo e Molise, e la situazione non accenna a migliorare, almeno fino a giovedì.