Tiscali.it
SEGUICI

Torna il ‘Marche Pride al grido “Ama chi sei, ama chi vuoi”

di Agenzia DIRE   
Torna il ‘Marche Pride al grido “Ama chi sei, ama chi vuoi”

ANCONA - Torna il 'Marche Pride', sabato 26 giugno alle 17 in piazza Cavour ad Ancona. Lo annuncia il comitato che come slogan per questa edizione ha scelto, tramite concorso social, 'Ama chi sei, ama chi vuoi'.“Numerosissime sono state le richieste da parte di associazioni, collettivi e delle persone che chiedevano a gran voce il ritorno in presenza della manifestazione politica più grande e colorata della nostra regione- spiegano i portavoce del comitato che si batte per i diritti delle persone Lgbtqia+-. Scenderemo in piazza nel pieno rispetto della normativa a contrasto della diffusione del Covid-19.

Sarà pertanto richiesto ad ogni partecipante di indossare correttamente la mascherina, di igienizzare spesso le mani e di mantenere il distanziamento personale per tutta la durata dell’iniziativa”.Come in passato non mancheranno musica, colore e divertimento che accompagneranno gli interventi dei rappresentanti delle associazioni sostenitrici della causa. Tra queste Agedo, Gap Urbino, Arcigay Agorà Pesaro Urbino, Arcigay Comunitas Ancna, Esna, Rebel Network, Teekanne e Uaar Ancona. “Ad aiutare nella conduzione dell’iniziativa- concludono- ci sarà un’ospite speciale”.Contestualmente al lancio della manifestazione il comitato rinnova l'invito ai cittadini a fare delle donazioni per permettere la realizzazione dell’iniziativa (www.marchepride.it). Tra le rivendicazioni del documento politico del comitato anche il sostegno al Ddl Zan (già approvato dalla Camera dei deputati ed ora approdato al Senato della Repubblica) come strumento indispensabile per il riconoscimento e il contrasto da parte dello Stato dei fenomeni discriminatori e violenti dettati da misoginia, omolesbobitransfobia e abilismo.

di Agenzia DIRE   

I più recenti

Addio alla frazione di Nibbiano: sarà ‘spostata’ per rischio frana
Addio alla frazione di Nibbiano: sarà ‘spostata’ per rischio frana
Nelle Marche primo ciak di 'Pasquale Rotondi. Un eroe italiano'
Nelle Marche primo ciak di 'Pasquale Rotondi. Un eroe italiano'
Alluvione Marche, chiusa indagine bis per 23 indagati
Alluvione Marche, chiusa indagine bis per 23 indagati
Marcheschi Hamrin modello in campo e per l'attaccamento a Firenze
Marcheschi Hamrin modello in campo e per l'attaccamento a Firenze

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...