Parigi, Griveaux ritira la candidatura a sindaco: "Attacchi ignobili"

di Ansa

Benjamin Griveaux, candidato della Re'publique En Marche alla poltrona di sindaco di Parigi nonche' fedelissimo del presidente Emmanuel Macron, si ritira dalla corsa alle elezioni municipali del prossimo marzo dopo la diffusione di immagini intime di carattere sessuale. In una breve dichiarazione, l'ex portavoce del governo ha denunciato "attacchi ignobili": "Non intendo esporre ulteriormente, me e la mia famiglia, quando tutti i colpi sono ormai permessi, qui ci si spinge oltre. E' una decisione che mi costa, ma le mie priorita' sono chiare, prima la mia famiglia".