Lucia Annibali, emozione per film Pesaro

Lucia Annibali, emozione per film Pesaro
di ANSA

(ANSA) - PESARO, 22 NOV - Emozione e lacrime stamani a Pesaro per l'anteprima in cittò del film in onda stasera su Rai1 'Io ci sono', proiettato alla presenza di alcuni dei veri protagonisti della storia di Lucia Annibali, l'avvocatessa fatta sfregiare con l'acido dell'ex fidanzato Luca Varani. Il film, diretto da Luciano Manuzzi, prende le mosse da quello che accadde il 16 aprile 2013, quando Lucia viene aggredita sul pianerottolo di casa, e, con vari flash-back, ricostruisce il calvario della donna, interpretata da Cristiana Capotondi, e il suo rapporto tormentato con Varani-Alessandro Averone. Una parte è riservata al vero difensore di Lucia, l'avv. Francesco Coli, che nella sua arringa descrive Varani come un uomo che non potendo avere per sé Lucia decide che la ragazza non dovrà essere di nessun altro. Al termine della proiezione un dibattito con il pm inquirente Monica Garulli e Matteo Ricci. Poi l'inaugurazione di una panchina rossa realizzata dagli studenti della scuola d'arte Mengaroni come simbolo della lotta alla violenza.