‘Genius Loci’, al via il secondo appuntamento di incontri con la storia marchigiana

‘Genius Loci’, al via il secondo appuntamento di incontri con la storia marchigiana
di Agenzia DIRE

ROMA - Secondo appuntamento per il progetto 'Genius Loci - Storie marchigiane per una conoscenza di sé, degli altri e del territorio', realizzato dal Garante dei diritti, Giancarlo Giulianelli,  con la collaborazione dei Comuni di Macerata ed Ancona.In agenda per il 21 maggio, al Teatro 'Sperimentale' del capoluogo regionale, l’incontro con gli studenti  delle scuole superiori  ('Rinaldini', 'Galileo Galilei', 'Mannucci', 'Vanvitelli Stracca', 'Savoia Benincasa' e 'Volterra Elia'), ai quali sarà narrato l’assedio di Ancona del 1173 ad opera dell’imperatore Federico Barbarossa e della flotta veneziana,  dove viene annoverato il gesto eroico di Stamira.L'INCONTRO A TEATROAi ragazzi saranno proposte una pièce teatrale, tratta dal libro 'De obsidione Ancone' di Boncompagno da Signa  e  la conferenza 'Ancona al tempo di Stamira' con gli interventi di Stefano Cosimi, che è anche il regista della pièce teatrale, e Sergio Sparapani.“L’iniziativa – come spiega il Garante – è finalizzata ad avvicinare in maniera innovativa i ragazzi alla conoscenza della storia, anche attraverso le vicende che hanno coinvolto direttamente il territorio in cui vivono, catturando il genius loci”.