Carabiniere accoltellato: Calderoli, 'vicinanza, aggressore paghi fino in fondo'

di Adnkronos

Roma, 30 giu. (AdnKronos) - "Due settimane fa abbiamo pianto un carabiniere ucciso da un pirata ubriaco al volante, in provincia di Bergamo, oggi preghiamo per un altro Carabiniere, accoltellato nelle Marche da un marocchino ubriaco. Solidarietà e vicinanza a questo servitore dello Stato, un servitore di tutti noi, e all’Arma dei Carabinieri, sperando in una rapida e completa guarigione e in un lungo soggiorno nelle patrie galere per chi ha tentato di ucciderlo, sperando che questo criminale sconti interamente la sua pena, senza sconti, fino all’ultimo giorno". Lo afferma il senatore della Lega Roberto Calderoli, vice presidente del Senato.