Ambulante ucciso: domani funerali di Alika a S.Severino Marche

Ambulante ucciso: domani funerali di Alika a S.Severino Marche
di Ansa

(ANSA) - SAN SEVERINO MARCHE, 30 SET - Saranno celebrati domani, a poco più di due mesi dalla morte, a San Severino Marche (Macerata) i funerali di Alika Ogorchukwu, il venditore ambulante nigeriano 39enne ucciso in strada a Civitanova Marche il 29 luglio scorso. La lunga attesa è legata all'attesa dell'arrivo dall'Africa dei fratelli di Alika, che hanno aspettato alcune settimane prima di ricevere i visti. Alika era stato ucciso a mani nude da Filippo Ferlazzo, subito arrestato, che lo aveva aggredito brutalmente, forse perchè aveva chiesto insistentemente l'elemosina. Il rito verrà celebrato all'aperto nel chiostro di San Domenico, la salma sarà poi sepolta nel cimitero di San Severino. "La famiglia di Alika della comunità Agbor dello Stato del Delta - si legge nei manifesti funebri - annuncia l'improvviso passaggio alla gloria eterna del nostro cara amato fratello". Alika lascia la moglie, un figlio, fratelli, sorelle, cugini, zii e zie. In previsione dell'arrivo di parecchi esponenti delle comunità nigeriane da tutta Italia, il Comune ha disposto modifiche alla viabilità e alla sosta. L'ordinanza della polizia locale prevede limitazioni alla viabilità e alla sosta in via Gorgonero e via Ercole Rosa per la giornata di domani, cin concomitanza con i funerali. Durante la cerimonia è stato istituito il divieto di sosta con rimozione negli ultimi stalli di sosta, lato San Domenico, di via Gorgonero dalle ore 13:30 alle 17 fatta eccezione per le autorità, le forze di polizia, i mezzi di soccorso e i disabili. Divieto di sosta in via Ercole Rosa dall'intersezione con via Gorgonero all'intersezione con viale Bigioli, nello stesso orario. (ANSA).