Violenza su donne: arcivescovo Milano, 'è scandalo che impone reazione ferma'

di Adnkronos

Milano, 6 dic. (Adnkronos) - "E' urgente promuovere una capacità di apprezzamento reciproco della pluralità dei linguaggi gentili e contrastare con determinazione l’aggressività dei linguaggi prepotenti, sgarbati, offensivi. Lo scandalo della violenza, in particolare della violenza di cui le donne sono vittime, impone una reazione ferma e una conversione profonda di linguaggi e di comportamenti". Lo ha detto l'arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini nel suo discorso alla città alla vigilia di Sant'Ambrogio, patrono della città. "La vita condivisa è più ospitale, promettente e rasserenante quando ciascuno offre con gentilezza il suo dono, il suo contributo. La reciprocità tra uomini e donne moltiplica il bene e genera futuro se risplende in ogni cosa, anche nella gentilezza: forse è spontaneo, ma certo riduttivo, fare della gentilezza un tratto caratteristico dell’animo femminile e della fortezza un tratto caratteristico dell’animo maschile", ha sottolineato.