Varese: uomo ai domiciliari sorpreso in casa con 1,5 chili di droga, arrestato

di Adnkronos

Milano, 21 mag. (Adnkronos) - Un 31enne pregiudicato, sottoposto alla misura cautelare dei domiciliari, è stato arrestato dai carabinieri a Porto Ceresio, in provincia di Varese, perché sorpreso con 1,5 chili di droga in casa. In particolare i militari hanno sequestrato marijuana e hashish, divisi in 31 involucri avvolti in del cellophane e due panetti, oltre che vario materiale per il confezionamento delle dosi. Sottoposto a direttissima, il giudice, oltre a convalidare l’arresto, ha applicato la custodia cautelare in carcere.