Tiscali.it
SEGUICI

Varese, contrabbando di 12 tonnellate di sigarette elettroniche cinesi

di Italpress   
Varese, contrabbando di 12 tonnellate di sigarette elettroniche cinesi

VARESE (ITALPRESS) - Finanzieri del Comando Provinciale di Varese, nel corso di un'attività finalizzata a reprimere il contrabbando di prodotti da fumo, hanno individuato un venditore e-commerce di sigarette elettroniche altamente nocive per salute, sottoposte a sequestro, per un valore sul mercato pari a oltre 1 milione e mezzo di euro. L'indagine è stata avviata con il sequestro di un plico contenente e-cig del tipo "puff" di provenienza cinese acquistabili da un noto portale online. Successivamente, è stata ricostruita la filiera attraverso l'analisi della documentazione fornita dalle società di spedizione e da sopralluoghi effettuati, monitorando tutti i plichi spediti all'indirizzo indicato quale mittente. Pertanto, una volta individuata l'ubicazione del magazzino di deposito dei predetti prodotti, sito in provincia di Monza-Brianza e abilmente mascherato dall'indicazione di un diverso recapito, i Finanzieri della Compagnia di Gallarate hanno proceduto alla perquisizione, su delega della Procura della Repubblica di Busto Arsizio, e hanno sottoposto a sequestro l'ingente quantitativo di sigarette elettroniche rinvenute, pari a circa 140.

000 (con un contenuto di liquido rispettivamente di: 5 ml; 8 ml; 10 ml; 18 ml; 20 ml e 22 ml) per un peso complessivo di 12 tonnellate, considerate in contrabbando dei tributi quali: dazio doganale comunitario, Iva e imposta di consumo per un importo complessivamente evaso pari a circa 500mila euro. Successivamente, considerata l'assenza di documentazione legata alla produzione e importazione, si è proceduto ad analizzare il liquido contenuto all'interno delle prefate sigarette elettroniche, per il tramite del laboratorio dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Milano. All'esito delle analisi di laboratorio, sono emerse numerose criticità legate agli effetti sulla salute umana. In particolare, è stata evidenziata la quantità di liquido da fumo ben al disopra dei 2 ml previsti dalla normativa vigente. Infatti, tutti i campioni sono risultati oltre il limite consentito e, in uno dei campioni, pari a 11,5 ml. Anche per quanto riguarda la quantità di nicotina individuata all'interno, pari a massimo 20 mg/ml tollerati dalla legge, è stata individuata una concentrazione di gran lunga superiore in numerosi campioni, in un caso pari a oltre 90 mg/ml. Sono stati altresì individuati, all'interno del liquido da inalazione, metalli pesanti quali: piombo, cadmio, arsenico, zinco e nichel, in quantità anche molto elevate. Per di più, le confezioni contenenti le sigarette non sono risultate conformi alla normativa comunitaria e nazionale che prescrive di ben evidenziare la nocività del prodotto e la realizzazione di un packaging che non ne invogli il consumo. Sono stati deferiti all'Autorità Giudiziaria bustocca tre soggetti di nazionalità cinese responsabili dei reati di contrabbando aggravato dalla transnazionalità e di immissione in consumo di prodotti pericolosi. Inoltre, nel corso dell'attività, è stato acquisito l'elenco dettagliato di tutti gli acquirenti, circa 1.500 di cui numerosi giovanissimi, le cui posizioni saranno vagliate dai Reparti competenti interessati.(ITALPRESS).Foto: Guardia di Finanza Varese trl/com 12-Feb-24 13:55 .

di Italpress   

I più recenti

Truccazzano, incendio in deposito materiale farmaceutivo. Vvf al lavoro
Truccazzano, incendio in deposito materiale farmaceutivo. Vvf al lavoro
Villa Reale di Monza, Bartolomeo Corsini è il nuovo direttore generale
Villa Reale di Monza, Bartolomeo Corsini è il nuovo direttore generale
Duomo milano, Regione Lombardia pronta a stanziare 3 mln per cattedrale
Duomo milano, Regione Lombardia pronta a stanziare 3 mln per cattedrale
Fashion Week, Mazzali In Lombardia primato di turisti esteri
Fashion Week, Mazzali In Lombardia primato di turisti esteri

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...