Università: in Bicocca il 6 e 7 ottobre eventi e workshop con Festival Generazioni Youth

di Adnkronos

Milano, 29 set. (Adnkronos) - Workshop, tavole rotonde e incontri con giovani protagonisti: ragazze e ragazzi attivi nel panorama locale, nazionale ed europeo sui temi della sostenibilità, della giustizia sociale e dei diritti umani. Dal 6 al 7 ottobre 2022 l'università di Milano-Bicocca promuove il Festival Generazioni Youth, dedicato alle forme di partecipazione e attivismo giovanile.

Coordinato da Elisabetta Biffi e Stefano Malatesta, docenti del dipartimento di Scienze umane per la formazione 'R.Massa', il festival è aperto a studentesse e studenti delle scuole secondarie e dell’università, ai giovani del territorio e a tutti gli interessati ad approfondire le forme possibili della partecipazione. Un’edizione speciale, questa, che si svolgerà in continuità con la prima edizione (ottobre 2021) che ha visto la realizzazione di 81 eventi con 2000 partecipanti e 40 organizzazioni ed enti coinvolti.

Numerosi gli interventi di attivisti e rappresentanti nazionali e internazionali dei giovani nelle istituzioni. Tra questi, Jayathma Wickramanayake, inviata del Segretario generale dell’Onu per la Gioventù, che nell’apertura della giornata del 6 ottobre introdurrà la Strategia delle Nazioni unite per la gioventù, volta a promuovere contesti in cui ogni giovane sia in grado di realizzare appieno il proprio potenziale ed essere agente del cambiamento. Durante le tavole rotonde e i workshop ci sarà spazio per le voci di tante realtà attive sul territorio locale e internazionale. Per conoscerle tutte e per iscriversi agli appuntamenti delle due giornate è possibile consultare il programma sul sito del Festival. L’evento è parte integrante del calendario promosso dall’Unione europea per l’Anno europeo dei giovani.

Il Festival Generazioni Youth ospiterà il primo incontro del percorso 'grammatiche della partecipazione', promosso da Fondazione Feltrinelli in collaborazione con The Good Lobby e con il supporto dell’università degli studi Milano-Bicocca: tre workshop per i giovani under 30 (il 6 e 20 ottobre, e il 8 novembre).

Grammatiche della partecipazione è una palestra rivolta a rappresentanti dei movimenti, associazioni e gruppi giovanili, per indagare e ragionare su dinamiche e strumenti per la partecipazione politica e civica e per imparare quali possono essere le potenzialità di una dimensione di cittadinanza attiva. Un percorso per acquisire tecniche e competenze utili ad avere un antidoto alla percezione d'impotenza nel processo decisionale che molti giovani, si teme, oggi provano.

Il festival, realizzato con il patrocinio del Municipio 9, fornirà poi l’occasione per lanciare lo Youth Forum Bicocca, un’azione del progetto Musa-Multilayered urban sustainability action, di Bicocca, Politecnico, Bocconi e Statale finanziato dal Pnrr, per la creazione di un ecosistema dell’innovazione. Si tratta di un percorso triennale (2022-2025) rivolto a ragazze e ragazzi dai 14 ai 25 anni per la promozione della partecipazione dei giovani ai processi decisionali.