Recovery: Sala, 'Milano sarà modello correttezza e competenza in gestione fondi'

di Adnkronos

Milano, 21 ott. (Adnkronos) - "La coraggiosa risposta dell’Europa alla crisi ha creato un’enorme opportunità di trasformazione per Milano, così come per tutte le città che hanno preparato il cambiamento negli anni scorsi, rifiutando logiche isolazioniste. Il programma Next Generation Eu ha stanziato risorse senza precedenti per vincere le sfide della ricostruzione post pandemica e della neutralità climatica, investendo sulla duplice transizione: ecologica e digitale". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, presentando le linee di indirizzo del suo secondo mandato al nuovo Consiglio comunale. I finanziamenti europei, ha sottolineato, "devono spingere la ripresa della nostra città e saranno una leva fondamentale per rendere Milano più sana, più verde e più giusta, mettendo al centro della crescita un concetto di ecologismo globale che va dal rispetto della salute di tutti, alla tutela dell’ambiente, fino all’offerta di lavoro buono, in grado di garantire retribuzioni dignitose". Sala ha sottolineato che "da molti anni ormai Milano ha un’amministrazione comunale trasparente e indipendente, certa che l’unica via per la crescita sia la legalità. Questa convinzione ha ottenuto un crescente sostegno dei cittadini e consentirà a Milano di essere un modello di correttezza, rispetto delle regole, indipendenza e competenza nella gestione dei fondi del Pnrr". Ma, ha precisato, "dobbiamo ricordare che la gestione degli aiuti erogati dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza non sarà semplice e necessita di amministratori competenti, interessati al bene comune, decisi a contrastare con la massima fermezza le infiltrazioni mafiose così come pronti a respingere ogni tentativo di corruzione".