Pagamenti: Di Montigny (Flowe), ‘Giovani non perdano idea valore denaro’

di Adnkronos

Milano, 19 ott. (Adnkronos) - ”Il nostro è un tempo di switch tra le generazioni, tra la nostra che è cresciuta con il contatto con la moneta fisica, e quella dei nostri figli che non ce l’avrà mai, e il fatto di non averlo può trarre in inganno sul suo valore; Flowe è nata anche con l’obiettivo di trasmettere alle nuove generazioni la consapevolezza del denaro”. Così Oscar di Montigny, presidente di Flowe, ha delineato le priorità dell’attività di Flowe, ending B Corp del gruppo bancario Mediolanum, durante un incontro al Phyd hub, a Milano, dedicato all’educazione finanziaria dei più giovani e al loro rapporto con la tecnologia. “Non avere la consapevolezza del valore intrinseco della moneta è pericoloso, i più giovani devono sapere come saperla risparmiare e spenderla con senno”, ha continuato di Montigny. Flowe ha presentato la carta di debito Flowe Junior e una specifica app, dedicata ai giovani tra 12 e 18 anni e ai loro genitori.