Milano: testimone, 'Di Fazio ossessionato da mia figlia, ho avuto molta paura per lei'

di Adnkronos

Milano, 30 nov. (Adnkronos) - "Quando mia figlia si è resa conto che Di Fazio era un millantatore e che ci aveva messo in ginocchio, creandoci solo problemi economici, si è allontanata da lui (...). Da lì è iniziato un incubo, io e mia figlia l'abbiamo addirittura visto al cimitero. Aveva una verra ossessione nei confronti di mia figlia e ho avuto molta paura per mia figlia che viveva in uno stato di angoscia". E' uno stralcio di alcune dichiarazioni rese dalla madre di una vittima dell'ex imprenditore Antonio Di Fazio colpito da una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere per violenza sessuale. La vittima dopo i ripetuti episodi non ha sporto querela, confermando, secondo il gip di Milano Chiara Valori, "l'estrema capacità" dell'indagato "di intimorire le persone che lo circondavano inducendole persino a rinunciare ad ogni reazione legale a propria tutela, nel timore di ulteriori ritorsioni".