Milano: slitta sentenza Benusiglio, madre 'spero non la facciano morire ancora'

di Adnkronos

Milano, 23 mag. (Adnkronos) - Slitta al primo giugno prossimo, a causa del gup di Milano Raffaella Mascarino assente per un impedimento, la sentenza che vede imputato Marco Venturi, accusato dell'omicidio della fidanzata Carlotta Benusiglio, la stilista di 37 anni trovata impiccata con una sciarpa a un albero di piazza Napoli il 31 maggio 2016. All'udienza, durata solo pochi minuti per stabilire una nuova data per il verdetto, erano presenti la madre e Giorgia, la sorella di Carlotta. "Mi auguro - ha detto la mamma Giovanna Palazzi - che non la facciano morire un'altra volta. Dentro di me so cosa è successo, vediamo come andrà. Non ho mai creduto in un gesto estremo". Nella sua requisitoria il pm Francesca Crupi aveva chiesto la condanna a 30 anni di carcere.