Tiscali.it
SEGUICI

Milano: Segre, 'un ministro e molti altri convinti che ebrei in Italia siano un milione'

di Adnkronos   

Milano, 9 nov.(Adnkronos) - "Ho conosciuto un ministro dell'attuale governo, di cui non farò il nome; gli ho chiesto: 'Scusi, secondo lei quanti sono gli ebrei in Italia?". Questo non ci ha pensato tanto e ha detto: 'Un milione'. Quando gli ho detto che erano meno e gli ho detto il numero esatto, è rimasto molto imbarazzato, stupito perché era molto lontano dalla realtà. Tutto questo mi ha dato la conferma di qualcosa che già sapevo: sento sempre dire un milione e mezzo, due; e non parlo dell'uomo della strada, ma di professori laureati che insegnano nelle varie università. Forse bisognerebbe fare un libro con nomi, cognomi e indirizzi di tutti noi". Lo ha raccontato la senatrice a vita Liliana Segre, durante il suo intervento al primo forum nazionale delle donne ebree in Italia organizzato da Adei a Palazzo Marino, sede del Comune di Milano.

"Il mio pensiero è profondamente pessimista -riflette Segre- perché nel 1915 c'è stata la tragedia degli armeni; nel 2015 io vorrei sapere chi di noi ha pensato che era il centenario di un popolo che in gran parte è stato costretto alla marcia della morte, una marcia che anche io ho fatto da Auschviz. Penso che con quello che è capitato al popolo ebraico in Italia andrà allo stesso modo, ci sarà prima una riga in un libro di storia tra cento anni e poi non ci sarà più neanche quella".

di Adnkronos   

I più recenti

Assolombarda, Spada visita due eccellenze del distretto calzaturiero
Assolombarda, Spada visita due eccellenze del distretto calzaturiero
Riva “Ci aspettiamo tanto da Parigi, emozionati per Errigo”
Riva “Ci aspettiamo tanto da Parigi, emozionati per Errigo”
Milano, in Università Statale commissione su accordi con paesi in guerra
Milano, in Università Statale commissione su accordi con paesi in guerra
Università, al via crowdfunding del progetto Tanti piccoli porcellin
Università, al via crowdfunding del progetto Tanti piccoli porcellin

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...