Milano: rapinavano coetanei, due minorenni in comunità

di Adnkronos

Milano, 21 gen. (Adnkronos) - I carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare del collocamento in comunità nei confronti di due minorenni, accusati di aver commesso tre rapine a San Giuliano Milanese, in provincia di Milano, tra luglio e settembre scorsi. I due, un 15enne e un 16enne, minacciavano dei loro coetanei e li derubavano di telefoni cellulari e denaro. In un caso, di notte e in una strada di campagna, avevano anche costretto un diciannovenne a consegnare il suo smartwatch e il cellulare, minacciandolo di buttarlo in un canale vicino.