Milano: piantagione marijuana in campo nomadi Vaiano Valle, un arresto

di Adnkronos

Milano, 20 apr. (Adnkronos) - Una piantagione da 180 piantine di marijuana è stata scoperta da polizia e polizia locale nel campo nomadi di via Vaiano Valle, a Milano, in una baracca di legno. Per la coltivazione e lo spaccio della sostanza stupefacente è stato arrestato un albanese di 39 anni. L'informazione sulla presenza di questa piantagione era stata acquisita dagli agenti della sezione antidroga della squadra mobile, che con la polizia locale ieri hanno fatto irruzione nella baracca, chiusa a chiave e apparentemente disabitata, trovandoci dentro il 'titolare'. L'uomo stava curando la sua piantagione indoor, con tanto di impianti di areazione, impianti idrici, lampade, tutto necessario a creare le condizioni ambientali ideali per far germogliare i semi di cannabis. Le 180 piantine già pronte per l'essiccazione sono state sequestrate e così altri 500 vasi con terreno. L'arrestato è stato associato alle celle di sicurezza della questura in attesa della direttissima.