Tiscali.it
SEGUICI

Milano, neonata abbandonata davanti ospedale Sesto San Giovanni

di Adnkronos   

Milano, 29 mag. (Adnkronos) - Una neonata è stata abbandonata dalla madre fuori dal pronto soccorso dell'ospedale di Sesto San Giovanni. La bambina "è stata subito presa in carico dai medici ed infermieri" i quali "le hanno prestato le prime cure necessarie, dopo le ore trascorse fuori dalla struttura in stato di abbandono, per poi disporne il trasferimento nella stessa giornata all'ospedale Niguarda, dove si trova attualmente". La piccola è stata chiamata Amelia dal personale sanitario. "Il nominativo è stato trascritto nei registri del Comune, facendola diventare così una cittadina di Sesto San Giovanni" rende noto il Comune. Si tratta del terzo caso di abbandono, in circa un mese, nel milanese.

"E' in condizioni cliniche stabili" la neonata abbandonata fuori dall'ospedale di Sesto San Giovanni, nell'hinterland milanese. Lo confermano all'Adnkronos Salute dall'ospedale Niguarda di Milano. La bimba - puntualizzano all'Adnkronos Salute da Niguarda - è ricoverata nella struttura milanese dal 5 maggio scorso, e non dal 24 come precedentemente riferito. Fonti comunali hanno precisato infatti che l'abbandono risale al 5 maggio, mentre la registrazione all'anagrafe al 24.

Il sindaco di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano ha invitato la madre a contattarlo, si legge in una nota, "assicurandole che, qualora il motivo dell'abbandono sia dovuto a indigenza e motivi economici, il Comune provvederebbe a darle sostegno". "Faremo il possibile per assicurare che la bambina possa tornare dalla madre - spiega il primo cittadino - il nostro Comune ha predisposto una serie di progetti e misure di sostegno per dare supporto alle famiglie in difficoltà. Sul nostro territorio ci sono inoltre numerose realtà che lavorano per risolvere queste storie tristi. La madre della bambina non deve avere paura e riconoscere la figlia, noi saremo al suo fianco, non verrà lasciata sola".

Neonato abbandonato in una cesta a Catania

di Adnkronos   
I più recenti
Legacoop, Dadda Norma terzo settore, governo misuri impatto sociale
Legacoop, Dadda Norma terzo settore, governo misuri impatto sociale
Riforme, Sala Premierato e autonomia non arriveranno da nessuna parte
Riforme, Sala Premierato e autonomia non arriveranno da nessuna parte
Rosario Anzalone neo direttore regionale musei nazionali della Lombardia
Rosario Anzalone neo direttore regionale musei nazionali della Lombardia
Confagricoltura, una piattaforma digitale per snellire la burocrazia
Confagricoltura, una piattaforma digitale per snellire la burocrazia
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...