Milano: Morgan, 'se fossi sindaco farei rispettare le regole, preservare cultura'

di Adnkronos

Milano, 21 ott. (Adnkronos) - "Se fossi sindaco di Milano farei in modo che vengano rispettate le regole nazionali, quelle decise sul territorio nazionale. Io penso che esiste il distanziamento ed è un concetto che è già stato applicato. Non bisogna più togliere gli spettacoli, le riunioni, togliere le assemblee perché questo uccide completamente sia l’economia che la cultura e quindi la società. Invece bisogna far rispettare le regole tutto qua". Lo afferma Marco Castoldi, in arte Morgan, ospite della trasmissione tv 'Ogni mattina'. Pochi giorni fa, il cantante ha accettato la proposta di Vittorio Sgarbi di candidarsi con la lista 'Rinascimento' a sindaco di Milano.