Tiscali.it
SEGUICI

Milano: indagine figlio La Russa, attesa per esito cellulari e risposte genetiche

di Adnkronos   

Milano, 22 set. (Adnkronos) - Ci vorranno almeno altre due settimane per tirare le somme sul contenuto del cellulare di Leonardo Apache La Russa, indagato per violenza sessuale per il presunto stupro avvenuto tra il 18 e il 19 maggio scorso dopo una serata trascorsa all'Apophis club a Milano, mentre già la settimana prossima potrebbe arrivare la risposta alla ricerca sulle tracce genetiche significative trovate sui vestiti della 22enne, ex compagna di scuola.

Le 25 parole chiave indicate dalla procura - radici di parole e verbi che possano far luce su quanto accaduto quella sera e nei giorni successivi - viene ricercato nel telefono di Leonardo Apache La Russa, ma vengono anche analizzate le chat tra lui e una ventina, tra amici o persone vicine, che possono aver avuto dialoghi ritenuti interessanti con il figlio del presidente del Senato, Ignazio La Russa. L'esame riguarda anche video, immagini, localizzazioni e audio presenti nei dispositivi a partire dalla serata su cui si concentrano le indagini che vedono indagato anche Tommaso Gilardoni, l'amico e deejay della festa esclusiva 'Eclipse', poi ospite a casa La Russa. Al 24enne, che da mesi vive a Londra, non è stato sequestrato il telefono.

Solo la prossima settimana, salvo imprevisti, si saprà se sugli indumenti della presunta vittima sono state estratte tracce genetiche interessanti e se quel o quei Dna avranno un profilo maschile che richiederebbe, da parte degli investigatori, di procedere con il confronto con quello dei due indagati, i quali potrebbero fornirlo di spontanea volontà oppure potrebbero essere costretti all'analisi.

di Adnkronos   
I più recenti
Lombardia regina incassi dei permessi per costruire
Lombardia regina incassi dei permessi per costruire
Ordini Tsrm e Pstrp Lombardia, presidente Mantova in Camera di Commercio
Ordini Tsrm e Pstrp Lombardia, presidente Mantova in Camera di Commercio
Pavia, Guardia di Finanza scopre una stamperia di marchi contraffatti
Pavia, Guardia di Finanza scopre una stamperia di marchi contraffatti
Milano, non solo concerto. A San Siro spunta un murale di Taylor Swift
Milano, non solo concerto. A San Siro spunta un murale di Taylor Swift
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...