Milano: De Corato, 'fallimento municipi scritto nero su bianco su nuovo bilancio'

di Adnkronos

Milano, 3 apr. (Adnkronos) - "Come era evidente 5 anni di sindaco Sala hanno portato alla distruzione dei municipi". Lo afferma il consigliere comunale di Fratelli d'Italia a Milano, Riccardo De Corato, già vice sindaco del capoluogo lombardo ed assessore regionale in merito al bilancio comunale che sarà presentato il mese prossimo. "L'accentratore in persona, che ha le deleghe in questa partita, ha letteralmente prosciugato i municipi di ogni senso di esistere. Ora, a qualche mese dalle elezioni, tenta di rimediare con il nuovo documento di Programma 2021-2023 dove scrive nero su bianco -progressiva attuazione del programma-. In due mandati di centrosinistra nemmeno una delega e sempre meno soldi, tant’è che nel bilancio non se ne vede l’ombra. In questa legislatura il centrosinistra, più che pensare ai graffiti e prestarsi ad essere sponsor delle insensate piste ciclabili e piazze tattiche di Granelli e Maran, non ha saputo fare. Mentre i consiglieri di centrodestra, neanche a dirlo, sono stati raramente ascoltati. Per il centrosinistra i consiglieri devono diventare come i pensionati che guardano i cantieri, i famosi umarell", spiega. "In una intera legislatura, Sala si è accorto della loro esistenza quando è stato il momento di cambiare il regolamento elettorale introducendo il doppio turno, decisione studiata a tavolino forse per evitare la debacle delle scorse elezioni. Insomma, il centrosinistra che per anni ha fatto la morale alle giunte di centrodestra sul ruolo dei municipi è riuscito in 10 anni a renderli meno utili di una semplice telefonata allo 0202. Per questo, nel futuro bilancio proporremo degli emendamenti che riportino dignità ai consiglieri dei municipi", conclude De Corato.