Milano: De Corato, 'ambulanti abusivi allontanati da piazzale Cuoco, ma zero sequestri'

di Adnkronos

Milano, 13 dic. (Adnkronos) - "Oggi, come ogni domenica, gli ambulanti abusivi sono tornati a vendere la loro mercanzia nella zona di viale Puglie e piazzale Cuoco. L'illegalità è doppia perché si tratta di abusivi che vendono in maggior parte merce rubata e perché si organizzano fuori da ogni regola, incuranti delle norme anti Covid che vietano gli assembramenti. Tutto ciò accade nonostante l’ordinanza siglata dal sindaco Beppe Sala che, evidentemente, non li ha spaventati". Lo afferma l'assessore lombardo alla Sicurezza, Riccardo De Corato, sull'allontanamento degli ambulanti. "Da quanto mi dicono i residenti della zona, la polizia locale è intervenuta per allontanarli ma non ha sequestrato loro la merce. E' evidente che in questo modo gli abusivi si limitano a spostarsi nelle vie limitrofe per continuare il proprio commercio. E’ ora di dire basta, serve un intervento radicale", aggiunge. "Nonostante l’ordinanza del sindaco che impone la chiusura dei mercati di viale Puglie, ricettacolo di illegalità e degrado, oggi diversi venditori abusivi con merce di dubbia provenienza, sono presenti lungo i marciapiedi di piazzale Cuoco e viale Molise - dichiara Francesco Rocca (Fdi), presidente della Commissione sicurezza e verde del Municipio 4 di Milano-. I numerosi agenti presenti si sono limitati ad allontanare gli abusivi senza sequestrare la merce".