Tiscali.it
SEGUICI

Milano: apre domani nuova libreria Mondadori Duomo, mix tra innovazione e tradizione

di Adnkronos   

Milano, 22 mar. (Adnkronos) - Apre domani la nuova libreria Mondadori di piazza Duomo, a Milano. Lo annuncia la stessa Mondadori, spiegando che il nuovo punto vendita si pone come nuovo polo culturale e di incontro unico nel suo genere, in un luogo iconico della città. Si tratta, spiega il gruppo di Segrate, di una combinazione perfetta che unisce innovazione e tradizione, con un concept altamente distintivo. La libreria Mondadori Duomo sarà dedicata al mondo del libro: 100.000 i volumi disponibili sui tre piani della libreria e 30.000 titoli; 8.000 storie per conquistare bambini e ragazzi, 5.000 proposte di manga e comics, oltre a campane digitali, aree tematiche ed esperienziali e una grande arena centrale.

Ospitata negli spazi neorinascimentali del Palazzo dei Portici Meridionali, la nuova libreria è in dialogo costante con la piazza simbolo dei milanesi, la cui architettura invita a sperimentare e a lasciarsi trasportare, stupire e conquistare: "La nuova Mondadori Duomo sarà una libreria a tutti gli effetti, dove vivere il mondo del libro a tutto tondo -spiega Carmine Perna, amministratore delegato di Mondadori Retail, la società del gruppo che gestisce il più esteso network di librerie presente in Italia-. Rappresenta un progetto unico per il nostro network, in una piazza altamente iconica. Oltre al libro, focus dell’offerta, troveranno spazio tanti altri prodotti e servizi affini al mondo della cultura: dalla musica alla scrittura, dal gioco agli eventi. In definitiva, vuole essere un luogo di incontro e di diffusione di idee, un polo culturale ed esperienziale a servizio di tutta la città e di tutti coloro che vorranno sperimentarlo".

In occasione dell'apertura, oggi si è tenuta una tavola rotonda dal titolo 'Librerie a misura di lettore. Luoghi di cultura e incontro', che ha visto dialogare lo stesso Perna con il presidente Aie Ricardo Franco Levi, con il presidente Ali-Confcommercio Paolo Ambrosini e con Michela Addis, professore ordinario di Economia e Gestione delle imprese dell'università Roma Tre, con la moderazione di Alessandra Tedesco.

Il dibattito ha voluto approfondire il ruolo delle librerie nella crescita culturale e sociale del territorio, l’interazione con la collettività e le nuove abitudini di consumo delle generazioni più giovani: "L’apertura di una libreria nuova da parte di Mondadori nel centro di Milano, una città che secondo il 93% dei cittadini offre importanti stimoli alla lettura e che ha nell’editoria uno dei suoi motori di sviluppo economico e culturale, non è solo una notizia confortante, ma un segnale di dove sta andando l’industria del libro italiana -ha sottolineato il presidente di Aie, Levi-. Con vendite pari a 248,8 milioni di euro, i primi due mesi del 2023 del mercato trade sono sostanzialmente in linea con i buoni risultati del 2022 e confermano che dopo la pandemia gli italiani stanno leggendo di più. Non solo: negli ultimi due anni gli italiani hanno riscoperto le librerie, che recuperano quote rispetto all’online, e questo vale soprattutto per i giovani. Appare vincente, da questo punto di vista, la scelta di rinnovare l’offerta editoriale puntando su formati di esposizione all’avanguardia".

"Oggi -ha aggiunto il presidente di Ali-Confcommercio, Ambrosini- la libreria è sempre più un luogo di aggregazione sociale grazie al quale fare quella preziosa esperienza di trovare il libro che non si sapeva di cercare. I librai oggi quindi hanno un ruolo importante nel mondo del libro non replicabile da nessun algoritmo. Quello che dobbiamo fare tutti assieme, editori, librai e in generale operatori del mondo del libro, è lavorare perché le librerie tornino ad essere al centro del progetto del libro rivedendo anche scelte di un passato recente che hanno creduto di prescindere dal libraio e dalla libreria".

"Stiamo assistendo a un cambiamento epocale della funzione di una libreria -ha osservato Michela Addis, professore ordinario di Economia e Gestione delle imprese dell'università Roma Tre-. Se per il consumatore l’acquisto del libro è un rituale, il libraio è un amico e la libreria è un luogo speciale, allora anche il posizionamento delle librerie deve evolvere per creare esperienze memorabili. La nuova libreria Mondadori Duomo incarna i principi dell’esperienzialità e disegna un luogo di incontro, relazioni, e connessione sociale. Il lettore è più felice del non lettore; la cultura crea benessere; la libreria genera valore-benessere individuale e sociale per l’intero territorio, per tutti noi".

di Adnkronos   
I più recenti
Piano Mattei,  Attilio Fontana E' utile per entrambe le parti
Piano Mattei, Attilio Fontana E' utile per entrambe le parti
Università Bergamo, parte Bando Dottorati Innovativi. 18 borse con Pnrr
Università Bergamo, parte Bando Dottorati Innovativi. 18 borse con Pnrr
Milano, Piantedosi Nuova ondata antisemitismo, tenere alta la guardia
Milano, Piantedosi Nuova ondata antisemitismo, tenere alta la guardia
Autonomia,Fontana: Lombardia la chiederà subito su otto materie
Autonomia,Fontana: Lombardia la chiederà subito su otto materie
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...