Maroni, diritto a notizie vere è civiltà

Maroni, diritto a notizie vere è civiltà
di ANSA

(ANSA) - MILANO, 20 FEB - "Sono interessato alla tutela del diritto del cittadino ad avere notizie corrette e vere, perché da questo possono dipendere le sorti dei governi e perché è anche un fatto di civiltà. Come farlo? Lascio la parola agli esperti". Così il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, al convegno sulla 'Tutela dei diritti nel web', organizzato dal Corecom a Palazzo Lombardia. Il fenomeno delle 'bufale' mediatiche, ha detto Maroni, "mi preoccupa, perché è difficile contrastare una fake news quando si diffonde sui social". E, rivolgendosi agli esperti del web in sala, ha concluso: "ma chi ci garantisce che ci siano solo notizie vere?". Nel corso del convegno è stata presentata la 7/a edizione del Manuale di diritto dell' informazione e della comunicazione, scritto da Ruben Razzante. Mettere ordine, secondo Razzante, è una "battaglia difficile, perché la rete è intrinsecamente anarchica. Ma questo non vuol dire che debba essere una giungla. Ci devono essere delle regole, tecniche e giuridiche".