Lombardia: Moratti, 'riforma sanità rispetta principi Pnrr'

di Adnkronos

Milano, 30 nov. (Adnkronos) - "Abbiamo elaborato una legge di respiro nazionale e internazionale, rispettando i principi ispiratori del Pnrr, prima Regione italiana a farlo". Lo ha detto Letizia Moratti, vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia, in un post su Facebook per commentare l'approvazione del testo di legge che prevede la riforma della sanità regionale. Dal dibattito in Consiglio regionale della Lombardia, ha detto Moratti in aula, "esce rafforzato il ruolo dei sindaci, anche attraverso le proprie sedi di rappresentanza" e "grazie alla possibilità di esprimere pareri sugli atti programmatori". "Così come - ha aggiunto Moratti - è importante sottolineare con quanta attenzione i consiglieri hanno evidenziato e affermato l'importantissimo ruolo del terzo settore, delle associazioni dei pazienti e dei consultori che dovranno avere ancora più spazio". La vicepresidente ha accolto con favore le sottolineature destinate all'implementazione della telemedicina e a ogni forma di azione che preveda accessi più facili per la disabilità. Durante il dibattito sulla legge "ho potuto cogliere riflessioni approfondimenti e suggerimenti che terrò sempre ben presenti per dar seguito alle differenti indicazioni e perché nulla vada disperso", ha aggiunto.