Lombardia: martedì Consiglio regionale su distretti cibo e attività cave

di Adnkronos

Milano, 21 ott. (Adnkronos) - Le nuove regole delle attività estrattive e di cava, orti urbani e distretti del cibo. Questi alcuni degli argomenti che verranno trattati dal Consiglio regionale della Lombardia, convocata dal presidente dell'aula, Alessandro Fermi, martedì prossimo, 26 ottobre, alle ore 10. Il primo punto all’ordine del giorno prevede l’esame del progetto di legge che introduce nuove regole per le attività estrattive e di cava con l’obiettivo di favorire il risparmio di materia prima e l’utilizzo di materiali riciclati e al tempo stesso di incentivare la semplificazione delle procedure, con relatore il presidente della commissione Ambiente, Riccardo Pase (Lega). Tetti verdi vegetali per l’isolamento termico, orti urbani per la produzione di alimenti a chilometro zero, distretti del cibo e più mercati contadini, nuove forestazioni per città sempre più sostenibili e serre verticali per la produzione di verdure. Questi alcuni degli interventi contemplati dalle nuove norme in materia di agricoltura urbana, periurbana e metropolitana, contenute nel progetto di legge (relatore Federico Lena, Lega) che sarà discusso successivamente dall’aula. Infine i lavori prevedono anche l’esame del provvedimento che modifica la legge regionale numero 5 del 2020 in merito alle modalità e alle procedure di concessione delle grandi derivazioni idroelettriche in Lombardia: relatore di questo progetto di legge il presidente della commissione Ambiente Riccardo Pase (Lega).