Lombardia: educazione digitale, protocollo tra Corecom, avvocati Milano e Ordini forensi

di Adnkronos

Milano, 10 nov. (Adnkronos) - Lavorare insieme per avviare progetti di comunicazione digitale nelle scuole. Con questo obiettivo è stato siglato a Palazzo Pirelli a Milano un protocollo di intesa tra l’Unione Lombarda Ordini Forensi, l’Ordine degli Avvocati di Milano e il Corecom Lombardia. L’accordo prevede la realizzazione congiunta di iniziative per promuovere l’educazione digitale fra i giovani delle scuole secondarie di primo e secondo grado della Lombardia, allo scopo di sensibilizzare gli studenti e i ragazzi su temi quali la cittadinanza digitale, la prevenzione del bullismo e del cyberbullismo e l’utilizzo consapevole dei media digitali. “La firma di questo accordo rappresenta per noi la continuazione di un percorso di collaborazione già avviato da anni con l’Ulof e con l’Ordine degli Avvocati di Milano", ha sottolineato la presidente del Corecom Marianna Sala. "La tutela dei minori in ambito audiovisivo, anche dal punto di vista legale, rappresenta infatti per il Corecom uno dei punti chiave della sua mission”. Il protocollo è stato firmato alla presenza del presidente del Consiglio Regionale Alessandro Fermi, che ha sottolineato l’importanza e la necessità che su temi che investono direttamente il processo di crescita e di formazione dei ragazzi “le istituzioni facciano squadra e agiscano insieme per quanto di rispettiva competenza, dando messaggi chiari e univoci e attivando iniziative comuni capaci di fornire chiarimenti puntuali e risposte concrete”.