Lombardia: Buffagni, 'sentenza Consiglio Stato su Lio conferma incompetenza Lega'

di Adnkronos

Roma, 3 mag. (Adnkronos) - "È arrivata la sentenza del Consiglio di Stato con la quale l'elezione di Carlo Lio a difensore civico in Lombardia è stata annullata. Il motivo, evidentissimo, l'avevo segnalato addirittura 4 anni fa quando la nomina era avvenuta: il signor Lio semplicemente non era in possesso di un titolo di studio adeguato a svolgere quella mansione, avendo solamente conseguito la licenza media. La Regione Lombardia all'epoca guidata da Maroni, ma sopratutto il Consiglio Regionale, aveva però deciso di ignorare completamente la meritocrazia e di non considerare tutti gli altri curriculum in esame, preferendo scegliere un politico. Una scelta illegittima di cui oggi abbiamo la conferma. L'ennesima dimostrazione di quanto la Lega sia incompetente nell'amministrare la Regione. È ora di finirla!". Lo scrive su Facebook il deputato M5S Stefano Buffagni.