Lombardia, approvata mozione a Mattarella "carenze Governo per Covid"

Lombardia, approvata mozione a Mattarella 'carenze Governo per Covid'
di Italpress

MILANO (ITALPRESS) - Approvata in aula, a Palazzo Pirelli, la mozione, presentata dalla maggioranza di centrodestra al Consiglio regionale della Lombardia, con cui si chiede al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, di valutare le carenze del Governo nel quadro della crisi sanitaria da Covid 19 ed eventuali responsabilità politiche. Su 72 presenti i voti favorevoli sono stati 43, mentre sono stati 23 i contrari. Non hanno partecipato al voto due consiglieri del M5s, Gregorio Mammì e Luigi Piccirillo, il consigliere di 'Azione' Niccolò Carretta, la consigliera di Italia Viva Patrizia Baffi ed Elisabetta Strada, dei Lombardi Civici Europeisti. Spiegando il suo dissenso rispetto al proprio gruppo, nell'intenzione di voto, il pentastellato Mammì ha spiegato così la sua decisione: "Credo sia necessario mettersi a lavorare sul futuro, basta parlare del passato e di chi non ha visto o non ha fatto. Ieri in commissione sanità con l'assessore Gallera si parlava di Alzano e Nembro, dobbiamo guardare al futuro. E' un appello anche ai miei colleghi, basta guardare al passato, guardiamo al futuro, sono fatti superati dalla Storia, ora dobbiamo far ripartire la scuola e il lavoro". (ITALPRESS). fmo/vbol/r 10-Set-20 14:09