Lega: presidente Consiglio Lombardia Fermi, 'federazione centrodestra progetto valido'

di Adnkronos

Milano, 23 set. (Adnkronos) - "La federazione dei partiti di centrodestra è un progetto che ritengo ancora valido. Lo avevo guardato con grande speranza e ottimismo quando lo propose Matteo Salvini. Sarebbe molto utile unire le anime del centrodestra e in prospettiva mi auguro che si possa verificare". Lo afferma il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Alessandro Fermi, che ieri ha annunciato il passaggio da Forza Italia alla Lega. Il passaggio alla Lega, spiega Fermi contattato dall'Adnkronos, "era un percorso iniziato da tempo, era più di un anno che se ne parlava e ora era arrivato il momento. Non è stata fatta una scelta in vista delle amministrative, anzi è totalmente ininfluente visto che io sono di Como e nel Comasco praticamente non ci sono Comuni al voto", dice riferendosi alle polemiche di Forza Italia. In Consiglio regionale Fermi non cambierà il proprio approccio, che, da presidente, "è assolutamente apartitico e super-partes. L'imparzialità rispetto ai gruppi viene prima di ogni altra cosa", conclude.