Lavoro: Ance Lombardia, 'Regione supporti Sistema bilaterale su sicurezza cantieri'

di Adnkronos

Milano, 3 dic. (Adnkronos) - "Il tema della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro è assolutamente prioritario nell’edilizia - ha dichiarato Tiziano Pavoni, presidente di Ance Lombardia - specie in questo delicato periodo, nel quale si cerca di districarsi fra ripresa economica - che non può che passare per la spinta e per l'apporto del settore edile al sistema economico lombardo e nazionale - e difficoltà ancora non sopite, legate alla situazione pandemica". Per questo, ha aggiunto Dario Firsech, delegato alle relazioni industriali e affari sociali di Ance Lombardia "abbiamo invitato la vice presidente Letizia Moratti, che ha la delega sulla sicurezza sul lavoro, e tutti i consiglieri regionali della Lombardia a visitare i nostri Enti unici per la sicurezza e per la formazione presenti in tutte le province, che quotidianamente mettono a disposizione servizi di formazione e consulenza specifici, dedicati ai cantieri, per i dipendenti e imprenditori che vi lavorano tutti i giorni". L'obiettivo è lavorare perché si possa raggiungere l'obiettivo della campagna Zeromortisullavoro. "Chiediamo quindi a Regione Lombardia di supportare il Sistema bilaterale, contribuendo a rafforzare ancora di più le sue attività per aumentare la prevenzione e la sicurezza nei cantieri, di concerto con tutte le altre istituzioni regionali competenti sui temi, valorizzando e dando nuova linfa anche alle iniziative che da anni il Sistema dell’edilizia lombardo promuove", ha concluso Pavoni.