Tiscali.it
SEGUICI

Il Comune di Assago si mobilita per l'Emergenza in Emilia Romagna

di Italpress   
Il Comune di Assago si mobilita per l'Emergenza in Emilia Romagna

MILANO (ITALPRESS) - Resta l'allerta rossa in Romagna e Assago come sempre in casi di emergenza si muove in soccorso dei tanti bisognosi. Il sindaco Lara Carano e l'Amministrazione comunale in queste ore stanno concordando con la Protezione Civile e gli Enti coinvolti, ulteriori interventi. Assago è con la Romagna e con i suoi abitanti, presto arriveranno altri aiuti. "Assago e gli assaghesi sono sempre solidali e in prima linea in casi di emergenza e di bisogno - afferma il sindaco Lara Carano -. Il nostro Comune da sempre attento alle esigenze dei cittadini, si è speso e impegnato anche per sostenere realtà lontane ma che sentiamo umanamente molto vicine. Assago è stato eletto miglior Comune per vivibilità anche e proprio per lo spirito solidale che lo contraddistingue. Voglio perciò mandare un messaggio ai romagnoli ricordandogli che in questo momento difficile non sono e non saranno mai soli, Assago e l'Italia intera sono con loro!". Settimana scorsa l'assessore La Rosa e il vice comandante Stefano Ripoldi sono infatti partiti per il primo di una serie di aiuti che il Comune sta organizzando, portando supporto al Centro Emergenza Romagna di Faenza al quale hanno consegnato materiale di primario intervento "donato - si legge in una nota - dalle aziende del territorio sempre disponibili e presenti, un ringraziamento va quindi a: Centro Commerciale Milanofiori, Carrefour, Leroy Merlin e STP Assago, che hanno messo a disposizione materiale e mezzi".

"Da Assago e in rapidità di intervento - racconta l'assessore La Rosa - abbiamo potuto consegnare due generatori di corrente e materiale come pale, badili, scale, acqua al Coc di Faenza portando aiuto concreto ai tanti volontari in servizio. Splendida ed emozionante la presenza di moltissimi giovani, anche minorenni, che coperti di fango si sono prodigati nell'aiutare le tante persone e famiglie in difficoltà". La seconda spedizione, composta da tre volontari della Protezione Civile di Assago, è partita il primo giugno alle 4 di mattina in direzione Bagnacavallo per effettuare operazioni d'emergenza tramite le pompe idrovore HCP. La missione ha coinvolto anche la Colonna Mobile Provinciale e si protrarrà per alcuni giorni impegnando i volontari 24 ore su 24. "Abbiamo dato la nostra piena disponibilità per intervenire in aiuto agli alluvionati della Romagna - commenta il vice sindaco Mario Burgazzi - la nostra Protezione Civile in questi giorni ha infatti inviato una squadra di volontari a Bagnacavallo per offrire soccorso. Nel frattempo ci siamo fatti promotori e interverremo con aiuti concreti coordinandoci con gli altri Comuni disponibili, a favore di Brisighella colpito gravemente dall'alluvione. Appena possibile una nostra delegazione si recherà sul posto incontrando gli Amministratori locali per capire le esigenze e soddisfarle". "Assago ha sempre avuto un grande cuore già nel 2014 - sottolinea il presidente del Consiglio Comunale Graziano Musella - il nostro Comune fu insignito della medaglia al valore civile da parte del Presidente della Repubblica per gli aiuti alle famiglie di Taranto colpite da una grave crisi ambientale. Oggi non saremo da meno così come col terremoto dell'Aquila la nostra Protezione Civile, che non finirò mai di ringraziare a nome di tutti, è pronta a intervenire portando il necessario alle popolazioni dell'Emilia Romagna. Così si esprime il nostro impegno civile e il nostro orgoglio di italiani". (ITALPRESS).Photo Credits: ufficio stampa Comune di Assago col4/com 06-Giu-23 13:53 .

di Italpress   
I più recenti
Legacoop, Dadda Norma terzo settore, governo misuri impatto sociale
Legacoop, Dadda Norma terzo settore, governo misuri impatto sociale
Riforme, Sala Premierato e autonomia non arriveranno da nessuna parte
Riforme, Sala Premierato e autonomia non arriveranno da nessuna parte
Rosario Anzalone neo direttore regionale musei nazionali della Lombardia
Rosario Anzalone neo direttore regionale musei nazionali della Lombardia
Confagricoltura, una piattaforma digitale per snellire la burocrazia
Confagricoltura, una piattaforma digitale per snellire la burocrazia
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...