Fondi Lega: prestanome patteggia, prima pena per il caso Lombardia film Commission

di Ansa

La Procura di Milano porta a casa la prima pena nella vicenda della presunta vendita gonfiata del capannone di Cormano, mentre si appresta a chiedere il processo immediato per gli altri arrestati, tra cui i due revisori contabili per la Lega in Parlamento Alberto Di Rubba e Andrea Manzoni, e continua a scavare su presunti fondi neri per il Carroccio.