Covid: rettore Pavia, ‘da dopo Natale lezioni anche in streaming, ma aule e dormitori popolati’ (2)

di Adnkronos

(Adnkronos) - Quanto alle prove, per questa sessione, il rettore ha concesso ai professori la possibilità di fare orali a distanza. Gli esami scritti, invece, restano in presenza, salvo nei casi di studenti che certifichino la positività al virus, che siano in quarantena o fragili. “Per tutti gli altri gli esami sono in presenza, con l’obbligo per il docente di organizzare la sessione d’esame in modo che non ci siano assembramenti, che siano rispettate le distanze e che si usino sempre le mascherine Ffp2”, precisa il rettore. Per il secondo semestre il Senato accademico ha stabilito alla fine dell’autunno di mantenere “le lezioni in presenza con la sola videoregistrazione, per non incoraggiare l’essere lontani dalla vita accademica. Se vedremo che la situazione pandemica non tende a diminuire, evidentemente riconsentirò lo streaming”, anticipa Svelto, augurandosi però che “il tasso dei contagi scenda significativamente”, così da poter tornare ad avere le aule piene, come nel primo semestre.