Carceri: Milano, al minorile Beccaria progetto di educazione con la musica

di Adnkronos

Milano, 9 feb. (Adnkronos) - Un nuovo progetto di educazione musicale per il carcere minorile Beccaria di Milano. Il Cpm Music Institute e Suoni Sonori, con il sostegno di Fondazione Cariplo, presentano venerdì prossimo 'Swimmer - nuotare nel mondo delle emozioni', il nuovo progetto che viene inaugurato dopo due anni di lavoro e nel quale state coinvolte un’equipe di educatori, tecnici audio-video e il Teatro del Carcere che ha ospitato attività concertistiche pensate in funzione educativa. 'Swimmer – nuotare nel mondo delle emozioni' è un progetto culturale sperimentale riservato ai giovani ascoltatori dell’istituto che intende integrarsi con le attività artistico-formative in atto. Un’iniziativa che mette al centro dell’attenzione ciò che per ogni giovane adolescente si può paragonare all’acqua per le piante: la musica da sentire. Questo percorso ha l'obiettivo di offrire ai giovani detenuti in difficoltà il sostegno di un diverso approccio alla musica, intesa come linguaggio non verbale. Un linguaggio in grado di far percepire ai ragazzi, con l’aiuto di educatori e operatori che lavorano in sinergia con le attività culturali, artistico espressive e sanitarie già operanti nel carcere, quanto sia importante intuire, custodire e governare il valore di una delle forze fondamentali per la loro stessa esistenza: la forza emotiva.