Calcio: Rossi, 'Lombardia stanzia 66mila euro per ripartenza campionato eccellenza'

di Adnkronos

Milano, 19 apr. (Adnkronos) - La giunta della Regione Lombardia ha deliberato uno stanziamento di 66mila euro a favore del 'comitato regionale della Federazione italiana gioco calcio-Lega nazionale dilettanti', come contributo alla sicurezza delle squadre che partecipano al campionato di eccellenza. "Nel giorno della Superlega -spiega Antonio Rossi, sottosegretario alla presidenza della Regione Lombardia con delega a sport, olimpiadi 2026 e grandi eventi- noi diamo un sostegno concreto alle società sportive del territorio, messe in crisi dallo stop alle attività legato alla pandemia. Si tratta di un aiuto fondamentale per la ripartenza dell'intero movimento regionale". La somma stanziata a favore del comitato regionale della Figc-Ldn sarà poi ripartita fra i sodalizi che parteciperanno al campionato di eccellenza: "I fondi -sottolinea Rossi- dovranno essere destinati alle società come rimborso forfettario. Serviranno per coprire parte delle spese necessarie per far effettuare i periodici test anti-Covid a giocatori e personale. I provvedimenti attuativi e le indicazioni sulle modalità di rendicontazione saranno diffusi a breve. Posso anticipare che si tratterà di circa 2.000 euro per ogni realtà. Una somma che coprirà circa la metà dei costi da sostenere per gli esami necessari, secondo l'attuale protocollo, per la ripartenza e la disputa in piena sicurezza del campionato".