Tiscali.it
SEGUICI

A Palazzo Pirelli un spazio per conoscere meglio l'Unione Europea

di Italpress   
A Palazzo Pirelli un spazio per conoscere meglio l'Unione Europea

MILANO (ITALPRESS) - Un nuovo spazio aperto alla città, un luogo di dialogo e di scambio, dove fermarsi, chiedere, essere accolti e approfondire cosa fa l'Unione europea per i cittadini, per gli enti locali, le associazioni. Sono stati inaugurati dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, i nuovi uffici di Europe Direct al piano terra di Palazzo Pirelli, spazi in cui i cittadini possono effettuare un percorso accurato di conoscenza delle istituzioni europee, approfondire il bilancio dell'Unione e il Next generation EU, ma anche soggiornare per visionare materiale dell'Unione europea, consultare testi sul Diritto dell'Unione. Un'area interattiva dedicata al Futuro dell'Europa consente inoltre di partecipare alla costruzione del processo europeo portando il proprio contributo alla definizione di proposte per il futuro dell'UE. Alla cerimonia di inaugurazione sono intervenuti, fra gli altri, Dubravka Šuica, vicepresidente della Commissione europea e Responsabile per Demografia e Democrazia, e Pina Picierno (con un videomessaggio), vicepresidente del Parlamento europeo, il vicepresidente della Regione Lombardia Marco Alparone, l'assessore regionale alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari Opportunità Elena Lucchini, il sottosegretario con delega alle Relazioni Internazionali ed Europee, Raffaele Cattaneo, il presidente del Consiglio regionale della Lombardia Federico Romani."Ogni anno Europe Direct raggiunge circa 200.

000 persone. Con questi ulteriori 300 metri quadrati aperti al pubblico - ha sottolineato il presidente Fontana - i numeri sono destinati a crescere, ciò a beneficio dell'attrattività del nostro capoluogo e dell'intera Lombardia motore del Paese e dell'Europa". "Punto di forza di questo spazio, frutto del progetto che la Commissione ha giudicato 'eccellente' - ha proseguito il presidente - è la collaborazione con la rete regionale di 12 sportelli locali presso gli UTR. Il costante dialogo con i territori è un obiettivo strategico per Regione. Apprezzo l'idea sia stato pensato come un luogo per i giovani in quanto possono trovare informazioni, bandi e opportunità per intraprendere il percorso di autonomia, per crescere con un impulso all'apprendimento permanente - il 2023 è l'anno europeo delle competenze - e per acquisire consapevolezza e responsabilità in vista delle elezioni del Parlamento europeo 2024". "Gli spazi di Europe Direct a Palazzo Pirelli - ha spiegato il vicepresidente Alparone - consentono anche di visitare il nuovo spazio attraverso un percorso che può essere effettuato in orari di apertura (per i gruppi su prenotazione) in modalità fisica e digitale con l'utilizzo di un QR code apposto sulle immagini mentre sarà possibile aver accesso a pubblicazioni e materiale informativo gratuito e collegamenti con lo Europe by Satellite. Due gli sportelli presenti all'interno: uno dedicato ai giovani, alle opportunità che l'Unione europea offre di volontariato, studio, lavoro e tirocinio in Europa; uno dedicato a bandi e programmi europei a favore di enti locali e territori. I cittadini saranno accolti in un contesto ospitale e innovativo". "Stiamo lavorando con grande impegno con l'Europa - ha evidenziato il sottosegretario Cattaneo - convinti come siamo che il nostro obiettivo sia rafforzare la relazione e il dialogo comune tra governo nazionale e Regione Lombardia. Abbiamo bisogno - ha continuato - di difendere i nostri interessi attraverso la voce del governo nazionale sui temi che ci interessano di più: la nuova Direttiva sulla qualità dell'aria, quella sull'automotive che impedisce la vendita dei motori endotermici a partire dal 2035 ma mette in crisi tanti lavoratori del settore che operano nella nostra regione, quella sulle case 'green', la Direttiva packaging: tante decisioni concrete che possono mettere in difficoltà il nostro sistema produttivo". "La Commissione europea ha confermato che la Lombardia è l'unica regione italiana che ha un grado di competitività al di sopra della media europea - ha detto il presidente del Consiglio regionale Romani - avvalorando il prima to dell'eccellenza lombarda. Un primato frutto della capacità tutta lombarda di liberare e generare idee e progetti nuovi, ciascuno con la sua peculiarità. Mai potremo quindi accettare restrizioni che danneggiano o peggio ancora rischiano di interrompere questo processo di crescita costante dei nostri territori, e in questo senso la Lombardia sicuramente si farà sentire con ogni mezzo nelle sedi europee e comunitarie. Un percorso al quale mi auguro possa dare un contributo importante anche lo spazio che inauguriamo oggi, e che avrà sicuramente il compito di contribuire a far crescere e a migliorare la conoscenza dell'Europa tra i nostri cittadini".(ITALPRESS).Photo Credits: xm4 xm4/trl/red 05-Giu-23 19:01 .

di Italpress   
I più recenti
Graduation Day all'Università di Bergamo, Rettore Il futuro è nelle vostre mani
Graduation Day all'Università di Bergamo, Rettore Il futuro è nelle vostre mani
In Automobile Club Milano evento in ricordo di Carlo Chiti
In Automobile Club Milano evento in ricordo di Carlo Chiti
Incendio in una palazzina a Milano, tre morti e tre feriti
Incendio in una palazzina a Milano, tre morti e tre feriti
Tar Lombardia conferma autonomia tecnici sanitari laboratorio biomedico
Tar Lombardia conferma autonomia tecnici sanitari laboratorio biomedico
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...