"Sogni al di là del mare": per spiegare ai bambini storie di migranti tra realtà e fantasia

Un libro che racconta, attraverso 13 autori, il controverso mondo di chi fugge dalla propria terra.

'Sogni al di là del mare': per spiegare ai bambini storie di migranti tra realtà e fantasia
di Anna Laura Maffei   -   Facebook

Milano 05,05.2016 (DM) - E’ uscito ufficialmente “Sogni al di là del mare”, un libro per ragazzi ricco di storie di migranti, tra realtà e fantasia. Racconti, poesie e filastrocche di vari autori che attraverso le loro parole vogliono svelare ai più piccoli un mondo sconosciuto e che fa ancora paura.
L’obiettivo degli autori è di far comprendere ai bambini e ai ragazzi con un linguaggio adatto a loro questo fenomeno degli immigrati che giornali e televisioni trattano continuamente ma spesso in maniera parziale, superficiale e poco chiara, innescando fobie, pregiudizi e preoccupazioni. L’idea del libro, invece, è quella di far conoscere perché solo dalla conoscenza può nascere l’accoglienza.

Tra gli autori, Fuad Aziz, nella doppia veste di scrittore e illustratore, Andrea Bouchard, Ornella Della Libera, Sofia Gallo, Sabrina Giarratana, Pamela Pergolini, Cristiana Pezzetta, Annamaria Piccione, Maria Giuliana Saletta, Luisa Staffieri, Dino Ticli, Donatella Trotta, Andrea Valente. Le loro penne raccontano storie vere, un po’ romanzate, a volte dolorose, a volte buffe e gioiosamente aperte a un lieto fine. Storie che prendono spunto dalla cronaca e che spesso hanno protagonisti bambini e bambine, ragazzi e ragazze. Storie che riguardano sogni: fuggire dalla guerra, trovare una nuova casa, mettere in salvo la propria famiglia, riunirsi ai propri cari. Il libro è edito dalla Casa editrice Mammeonline ed alla vendita del libro è legata anche un’importante iniziativa benefica: parte del ricavato andrà infatti a sostegno del Poliambulatorio di Crotone dell’organizzazione umanitaria INTERSOS. La presentazione è stata affidata a Leoluca Orlando, sindaco di Palermo che scrive, tra l’altro: “Questi migranti bambini ci mostrano con le loro storie come è triste un mondo diviso in migranti e non migranti, e come sarebbe bello e diverso il mondo se tutti avessero consapevolezza che siamo tutti migranti, esseri umani migranti perché liberi da ipocrisie, perversioni e falsità di Stati, identità di patrie”. La prefazione è stata scritta, invece, da Davide Camarrone, il direttore artistico del Festival delle Letterature Migranti, la cui seconda edizione si svolgerà a Palermo dal 12 al 16 ottobre 2016 e “Sogni al di là del mare” sarà proprio uno dei libri presentati in questa importante rassegna culturale.

Abbiamo parlato di:

Organizzazione Intersos Website

Leoluca Orlando Facebook

Casa editrice Mammeonline Website