Tiscali.it
SEGUICI

Ventisette disabili fatti scendere dal treno, occupati i loro posti prenotati

di Agenzia DIRE   
Ventisette disabili fatti scendere dal treno, occupati i loro posti prenotati

GENOVA - Ventisette passeggeri disabili avevano prenotato i loro posti sul treno, ma li hanno trovati occupati da turisti e sono stati fatti scendere. È successo ieri a bordo di un convoglio che da Genova Principe avrebbe dovuto portarli a Milano. Il personale di bordo e la Polizia ferroviaria sono subito intervenuti, ma chi occupava abusivamente i sedili riservati si è rifiutato di liberarli. I ventisette giovani sono stati quindi costretti a tornare a Milano con un pullman, messo a disposizione da Trenitalia. TOTI: "FATTO ESECRABILE SENZA ALCUNA GIUSTIFICAZIONE""La Regione si è già mossa per accertare come siano andati i fatti-. ha dichiarato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, a margine del Consiglio regionale- È certamente un episodio totalmente esecrabile, fatto soprattutto di mancato rispetto verso i cittadini più fragili e di maleducazione, in una giornata complicata da spostamenti di massa previsti ma molto abbondanti", ha spiegato.

"Non vi è giustificazione per chi, anche semplicemente per educazione civica, non si comporta in modo tale da garantire anche a tutte le persone che hanno più difficoltà, di poter godere dei propri diritti di mobilità e di spostamento", ha aggiunto il governatore. Toti fa sapere di aver sentito "questa mattina presto anche il ministro Giovannini: ci siamo accordati per vederci in settimana perché lo sfondo di tutto questo è la necessità di programmare un servizio di treni interregionale, che dipende dal ministero e non dal contratto di servizio con la Regione, che agevoli il nostro turismo e la possibilità di muoversi tra le regioni del Nord e le riviere liguri, in una stagione turistica che si preannuncia molto incoraggiante". In proposito, conclude, "siamo molto soddisfatti dell'esito delle vacanze pasquali, con una ricettività alberghiera quasi al 100%, con tutte le nostre località turistiche gremite. Se il buongiorno si vede dal mattino, sarà certamente una buona estate, ma occorre servire le riviere dei necessari convogli perché questo possa svolgersi in modo ordinato e senza il ripetersi di esecrabili episodi come quelli di ieri".STEFANI: " GESTO DA CONDANNARE""Ventisette persone con disabilità cacciate dal treno, chiamiamo le cose con il loro nome e condanniamo questo gesto. L'inclusione è una battaglia che ci vede tutti uniti ed episodi del genere vanno stigmatizzati all'unanimità, altrimenti avremo perso tutti. Per fortuna ci sono tante persone nel nostro Paese che rispettano i diritti delle persone con disabilità: a loro sembrerà assurdo quanto accaduto sul treno Genova-Milano", scrive la ministra per le Disabilità, Erika Stefani, sul suo profilo Facebook commentando l'accaduto.

di Agenzia DIRE   

I più recenti

Maltempo,Regione Liguria 'massima attenzione nelle prossime ore'
Maltempo,Regione Liguria 'massima attenzione nelle prossime ore'
Maltempo in Liguria, frana parete rocciosa su lungomare Varazze
Maltempo in Liguria, frana parete rocciosa su lungomare Varazze
Maltempo: una frana isola un paesino tra Parmense e Liguria
Maltempo: una frana isola un paesino tra Parmense e Liguria
Maltempo, Liguria valuta richiesta d'estensione stato emergenza
Maltempo, Liguria valuta richiesta d'estensione stato emergenza

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...