Toti "Per Genova no a coprifuoco ma zone a divieto sosta per persone"

Toti 'Per Genova no a coprifuoco ma zone a divieto sosta per persone'
di Italpress

GENOVA (ITALPRESS) - "Non parliamo di coprifuoco che significa stare in casa. Noi stiamo al dettato del Dcpm che prevede l'istituzione di alcune zone di divieto di transito alle persone, non utilizzabili per la sosta ma solo per recarsi alla propria abitazione o ai locali legittimamente aperti". Lo ha precisato il presidente della Liguria Giovanni Toti, a margine di una conferenza stampa a Genova, dove sono in corso le valutazioni per ulteriori misure restrittive per contenere l'espansione del coronavirus. "Alisa sta lavorando insieme al comitato tecnico scientifico della Regione - ha spiegato Toti - Nel pomeriggio cominceremo a valutare le prime proposte che ci faranno e la definizione di alcune aree di contagio. Dopodiche' il sindaco, come stabilisce il Dpcm, d'accordo col prefetto, potra' decidere ove e quando stabilire le misure in queste aree". (ITALPRESS). fil/com 20-Ott-20 16:55