Toti: “La campagna vaccinale non può diventare il giro d’Italia”

Toti: “La campagna vaccinale non può diventare il giro d’Italia”
di Agenzia DIRE

GENOVA - "Non possiamo trasformare il commissariato per l'emergenza in un'agenzia di viaggio: chi si sposta in giro per l'Italia deve tenere conto dell'importante appuntamento con il vaccino. C'è volontà di collaborare, ma non di trasformare la campagna di vaccinazione nel giro d'Italia, bisogna essere seri". Così il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, a margine di una conferenza stampa all'ospedale Gaslini di Genova."Ieri ne ho parlato a lungo con il generale Figliuolo, trovando alcuni punti di incontro molto ragionevoli- prosegue il governatore- in alcuni specifici casi, ci siamo messi a disposizione per vaccinare le persone che stanno da noi, mi auguro si possa trovare una regolamentazione nazionale. Sabato incontrerò anche il presidente Alberto Cirio a Torino per parlare di questo".Toti precisa che "se qualcuno passa alcuni mesi o molte settimane da noi per vacanza, lavoro o cura è evidente che avrà a disposizione il servizio sanitario della Liguria. Se, invece, uno viene a fare un weekend a Portofino o un giro alle Cinque terre è bene che lo faccia compatibilmente con le sue date di vaccinazione".