Tiscali.it
SEGUICI

Toti "Centrodestra in Liguria? Retroscena futuro realtà e suggestioni"

di Italpress   
Toti 'Centrodestra in Liguria? Retroscena futuro realtà e suggestioni'

GENOVA (ITALPRESS) - "Leggendo i giornali, trovo retroscena e scenari sul futuro del Centrodestra ligure che confondono piani diversi: presente e futuro, realtà e suggestioni. Una commistione tale da confondere chi volesse avere un quadro esatto della situazione, che provo a riepilogare qui sotto". Lo scrive sui social il presidente della Liguria e cofondatore di Coraggio Italia, Giovanni Toti. "Primo: chi accusa la Lista Toti-Cambiamo- sottolinea- primo partito della Liguria, di voler rompere la coalizione che dal 2015 vince e governa la nostra Regione e le nostre principali città non solo sbaglia, ma lo fa in malafede. Noi siamo il fulcro e il primo partito di questa coalizione. E da sempre lavoriamo per salvaguardarla e semmai allargarla, mai ridurla o restringerla". Il governatore continua specificando che "la Lista Toti-Cambiamo ha già dichiarato, senza nessuna condizione, che appoggerà tutti i Sindaci della nostra coalizione che hanno governato con noi questi anni difficili.

Non siamo noi, ma semmai altri a mettere in discussione alleanze e candidature. Per noi "squadra che vince non si cambia". Anche perché dove i partiti hanno fatto più di una bizza, i cittadini non hanno apprezzato. Terzo: prima della mia candidatura in Regione Liguria nel 2015 (e con la sola eccezione nel 2000 della vittoria di Sandro Biasotti) il centrodestra dei partiti- prosegue Toti- in questi territori ha vinto davvero poco o niente". "Grazie alla capacità di buon governo dimostrata in questi anni e alla disponibilità ad allargare a tanti soggetti la nostra squadra, il centrodestra oggi guida circa l'80% della Regione. Chi ha nostalgia del passato non lavora per la coalizione, ma per far tornare a vincere la sinistra. Se poi qualcuno stava maglio all'opposizione, senza nessuno che gli facesse ombra, lo dica". "Quarto: le alleanze con cui ogni Sindaco deciderà di correre alle amministrative dipendono dal Sindaco stesso: noi a differenza di altri non poniamo veti, ma neppure imponiamo nulla. Ogni primo cittadino avrà il nostro appoggio a prescindere dalle sue scelte, sulla base del programma e dell'esperienza politica di questi anni. Quinto e ultimo: se qualcuno per interesse di partito o proprio, per gelosia personale o rivalità, per conquistarsi un po' di visibilità ritiene di anteporre le proprie ragioni di parte o di partito a quelle collettive sbaglia per sé ma sbaglia soprattutto per i liguri che hanno scelto il nostro governo. Un impegno che noi non tradiremo mai e che mi vedrà portare avanti questo progetto fino al 2025, anno in cui la parola tornerà agli elettori in Regione. E magari anche oltre". Il governatore Toti conclude dicendo che "a meno che qualcuno non ritenga questa esperienza finita già oggi, e in questo caso il voto è l'unica e immediata strada. Buona domenica, di lavoro per una Liguria migliore". (ITALPRESS). spf/com 13-Feb-22 12:00 .

di Italpress   
I più recenti
Toti, attesa decisione Gip su incontri per determinazioni politiche
Toti, attesa decisione Gip su incontri per determinazioni politiche
Greta Stella: «la resistenza silente dei liguri per riavvicinarsi alla natura, rispettosi e...
Greta Stella: «la resistenza silente dei liguri per riavvicinarsi alla natura, rispettosi e...
Caso Toti, l’avvocato: “Chiediamo incontri con la maggioranza, non si parlerà di dimissioni”
Caso Toti, l’avvocato: “Chiediamo incontri con la maggioranza, non si parlerà di dimissioni”
VIDEO | Caso Toti, il legale: “Faremo ricorso al riesame, il rigetto non stupisce”
VIDEO | Caso Toti, il legale: “Faremo ricorso al riesame, il rigetto non stupisce”
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...