Sileri: “In Liguria, Emilia-Romagna e Veneto mi sarei sentito protetto”

Sileri: “In Liguria, Emilia-Romagna e Veneto mi sarei sentito protetto”
di Agenzia DIRE

GENOVA - “Lo dico da medico: in Liguria, così come in Emilia-Romagna e in Veneto, mi sarei sentito protetto a lavorare in questo periodo. Ci sono Regioni che hanno avuto una gestione adeguata e hanno lavorato bene, pur nella drammaticità del momento”. Così il viceminsitro della Salute, Pierpaolo Sileri, alla quarta edizione di HTIDE, congresso internazionale di malattie infettive, organizzato da Mattia Bassetti a Genova e trasmesso in diretta da Primocanale.