Tiscali.it
SEGUICI

Saluto fascista durante il consiglio comunale di Ventimiglia

di Agenzia DIRE   
Saluto fascista durante il consiglio comunale di Ventimiglia

GENOVA - Tornano braccia tese e saluti romani in un'aula di consiglio comunale in Liguria. Dopo le note vicende di Cogoleto dello scorso gennaio, che avevano visto protagonisti tre consiglieri di minoranza del centrodestra, questa volta tocca a un esponente di Fratelli d'Italia in consiglio comunale di Ventimiglia. Ieri sera, durante la votazione di una mozione sulla campagna vaccinale, è stato Ino Isnardi, del partito di Giorgia Meloni, a tendere per due volte il braccio destro.

L'episodio, come ricostruito dall'agenzia Dire osservando la registrazione della seduta, è avvenuto in seguito a un richiamo formale del presidente del consiglio, Andrea Spinosi (Lega) all'esponente della lista Scullino, Giuseppe Palmero, per aver utilizzato toni un po' troppo coloriti nel suo intervento.https://vimeo.com/659274555"Mi scuso certamente per i toni usati- replica Palmero- ma in un'aula dove, tra l'altro, ci si saluta facendo il saluto romano...". A quel punto, ore 21.19, un paio di banchi alle sue spalle, Isnardi alza due volte il braccio destro, con la mano tesa, nell'inequivocabile gesto fascista. Cosa che non passa inosservata, né a qualche collega che si lascia andare a una fragorosa risata, né al presidente del consiglio, che stigmatizza il gesto del meloniano: "Isnardi, anche te, ma smettila. Hai 70 anni. Basta".

di Agenzia DIRE   
I più recenti
VIDEO | Caso Toti, il legale: “Faremo ricorso al riesame, il rigetto non stupisce”
VIDEO | Caso Toti, il legale: “Faremo ricorso al riesame, il rigetto non stupisce”
Tg News - 14/6/2024
Tg News - 14/6/2024
Rigettata istanza revoca domiciliari Giovanni Toti
Rigettata istanza revoca domiciliari Giovanni Toti
Toti ai domiciliari, il gip: “Può corrompere ancora per elezioni 2025”. Il Pd: “Si dimetta”
Toti ai domiciliari, il gip: “Può corrompere ancora per elezioni 2025”. Il Pd: “Si dimetta”
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...