**Ponte Genova: Mattarella, 'intervenire per sostenere familiari vittime'**

di Adnkronos

Genova, 3 ago. (Adnkronos) - "So bene che tutti avete problemi di carattere affettivo, di emozioni, di sentimenti, di condizione di vita cambiata, turbata e sconvolta. Alcuni hanno problemi anche particolarmente intensi di carattere concreto, economico e questo non è giusto che avvenga ed è bene pensare ad una condizione che regoli quel che si deve fare in circostanze tragiche come è quella che è avvenuta, sperando che non si verifichi mai più". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando nella Prefettura di Genova li familiari delle vittime della tragedia del ponte Morandi. "Continuo a seguire -ha assicurato il Capo dello Stato- perchè si arrivi ad un punto positivo, concreto: se le norme, come sembra, non consentono oggi interventi adeguati, occorre provvedere perchè lo spazio della normativa consenta di intervenire in queste condizioni".