Tiscali.it
SEGUICI

Il Comune di Genova intitola la prima strada d'Italia alle Pro Loco

di Italpress   
Il Comune di Genova intitola la prima strada d'Italia alle Pro Loco

GENOVA (ITALPRESS) - Intitolata a Genova la prima strada dedicata alle Pro Loco d'Italia che è situata nel quartiere Cornigliano (tra via Lodovico Antonio Muratori e Villa Bombrini). La targa è stata scoperta nel corso della cerimonia d'inaugurazione organizzata dal Comune di Genova alla presenza, fra gli altri, dell''assessore al Commercio, Artigianato, Pro Loco e Tradizioni cittadine di Genova, Paola Bordilli, del presidente dell'Unione Nazionale delle Pro Loco, Antonino La Spina, del Commissario Unpli Liguria, Ignazio Di Giovanna, e del presidente del consorzio Pro Loco Genova, Enrico Mendace; presenti anche Ilaria Cavo, deputata nazionale, Marta Brusoni, assessore al Personale, Politiche dell'Istruzione, Servizi Civici e Informatica di Genova, Cristina Pozzi, presidente Municipio VI Medio-Ponent e i rappresentanti della Società per Cornigliano Spa. "Accogliamo con felicità e un pizzico d'emozione l'intitolazione di una strada alle Pro Loco d'Italia, alle 6300 associazioni che ogni giorno, da una parte all'altra della penisola, profondono il massimo impegno per la promozione e valorizzazione dei territori", ha commentato il presidente dell'Unpli, Antonino La Spina. "Un'azione - ha proseguito - che va dall'accoglienza e informazione turistica, alla salvaguardia e valorizzazione del patrimonio immateriale culturale, all'esaltazione dei prodotti tipici: missione spessissimo svolta al fianco dei Comuni; le Pro Loco, inoltre, in molte aree, fungono anche da insostituibile ruolo di collante sociale.

L'intitolazione della strada non è semplicemente un riconoscimento simbolico, ma rappresenta la magnifica cornice del protocollo d'intesa siglato a Genova tra Anci Liguria e il comitato regionale dell'Unpli: un documento che riconosce e valorizza il ruolo delle Pro Loco, aprendo a prospettive di ancora maggiore collaborazione a tutto vantaggio di Genova e dei territori dell'intera Liguria". La cerimonia di intitolazione è stata inserita nell'ambito delle iniziative dell'assemblea regionale del Comitato Unpli Liguria che si tiene oggi. "Questa intitolazione rappresenta oggi il giusto riconoscimento dell'attività delle Pro Loco di cui la città di Genova si fa portavoce a livello nazionale", ha dichiarato l'assessore al Commercio, Artigianato, Pro Loco e Tradizioni cittadine di Genova Paola Bordilli. "Questa via - ha proseguito - è un simbolo, non solo formale, bensì carico di contenuti e valori che le Pro Loco rappresentano nelle nostre città: un patrimonio umano e associativo, punto di riferimento delle comunità, con un crescente ruolo di collante sociale. Genova, inoltre, è l'unico caso nazionale ad avere diverse associazioni di Pro Loco riunite in un unico consorzio, parliamo di 11 Pro Loco e di migliaia di volontari che sono un esempio che si tramanda di generazione in generazione. Grazie alla delega affidatami ho potuto lavorare con orgoglio, in meno di un anno, a un protocollo di collaborazione che oggi firmiamo con cui riconosciamo nei fatti la valenza che a livello sociale le pro loco hanno svolto nella nostra città ma che soprattutto - conclude - potranno svolgere in sinergia con l'amministrazione". Tra ieri e oggi, inoltre, sono stati siglati i protocolli d'intesa fra Anci Liguria e Unpli Liguria e tra il Comune di Genova e il Consorzio Pro Loco di Genova. "Come amministrazione abbiamo il dovere di ricordare chi si impegna ogni giorno per valorizzare la nostra città e chi ha contribuito, con il proprio lavoro, a migliorarla - ha commentato l'assessore ai Servizi civici Marta Brusoni -. Con l'intitolazione di una via alle Pro Loco d'Italia oggi riconosciamo il valore del volontariato svolto da tanti genovesi, e rafforziamo lo stretto legame tra Pro Loco e Comune di Genova". Il percorso per l'intitolazione di una via, o di una piazza, alle Pro Loco d'Italia partì da un'idea dell'allora consigliere comunale della Lega Davide Rossi, e nel 2021 il Consiglio comunale di Genova approvò all'unanimità la mozione, per concretizzare il progetto in uno spazio "importante" scelto tra via Muratori e Villa Bombrini a Cornigliano, dove oggi è nata ufficialmente via Pro Loco d'Italia. Scoperta la targa di via Pro Loco d'Italia l'assessore Paola Bordilli ha regalato al presidente nazionale UNPLI Antonino La Spina la bandiera di Genova.- foto ufficio stampa Unpli -(ITALPRESS). sat/com 04-Giu-23 15:51 .

di Italpress   
I più recenti
VIDEO | Caso Toti, il legale: “Faremo ricorso al riesame, il rigetto non stupisce”
VIDEO | Caso Toti, il legale: “Faremo ricorso al riesame, il rigetto non stupisce”
Tg News - 14/6/2024
Tg News - 14/6/2024
Rigettata istanza revoca domiciliari Giovanni Toti
Rigettata istanza revoca domiciliari Giovanni Toti
Toti ai domiciliari, il gip: “Può corrompere ancora per elezioni 2025”. Il Pd: “Si dimetta”
Toti ai domiciliari, il gip: “Può corrompere ancora per elezioni 2025”. Il Pd: “Si dimetta”
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...