Tiscali.it
SEGUICI

Dalla Regione Liguria 2 milioni in più per arti e spettacolo

di Italpress   
Dalla Regione Liguria 2 milioni in più per arti e spettacolo

GENOVA (ITALPRESS) - Un aumento di 2 milioni di euro in finanziamenti al comparto culturale per un totale di oltre 8 milioni stanziati da Regione Liguria nel 2023 per promuovere arti e spettacolo. Questo quanto approvato dal Consiglio regionale ligure in fase di assestamento di bilancio, su proposta del presidente di Regione Liguria e assessore alla Cultura Giovanni Toti. In particolare, è stato previsto un aumento del contributo al Teatro Carlo Felice di 1 milione e 250 mila euro, mentre 250 mila euro sono destinati al Teatro Nazionale di Genova. Per le iniziative dedicate alla figura di Italo Calvino, in occasione del centenario della nascita e nell'ambito del riconoscimento "Genova Capitale del Libro 2023", Regione ha previsto un contributo di 150 mila euro al Comune di Genova come ente organizzatore.

Significativi interventi anche a favore di Orchestra Sinfonica di Sanremo, Genova Liguria Film Commission, Teatro della Tosse, Teatro dell'Opera Giocosa di Savona, nonché a favore delle più rilevanti iniziative nell'ambito delle attività cinematografiche, culturali e di spettacolo. A questi numeri si aggiungono i fondi del PNRR: quasi 18 milioni di euro, dei quali si evidenziano i 15 milioni sul bando per le architetture rurali e i 2 milioni per digitalizzazione del patrimonio culturale pubblico. Il bilancio della cultura è quindi di 26 milioni di euro. "Lo spettacolo - spiega il presidente di Regione Liguria e assessore alla Cultura Giovanni Toti - occupa un posto strategico nei progetti di Regione Liguria. Abbiamo voluto impegnarci particolarmente nell'aumentare lo stanziamento a sostegno delle principali iniziative di rilievo nell'ambito delle attività cinematografiche, culturali e degli spettacoli che si svolgono sul nostro territorio, oltre a continuare a sostenere le maggiori strutture operanti nello spettacolo in Liguria. Tutto ciò ha determinato anche l'incremento delle produzioni di film che vedono nella nostra regione il set ideale, sempre più attrattiva per fiction e serie tv internazionali, con importanti ricadute economiche e numerosi comuni coinvolti".- Foto: Agenzia Fotogramma -(ITALPRESS). col4/com 31-Lug-23 14:32 .

di Italpress   
I più recenti
Liguria, Salvini: Inchieste non tengano in sospeso un'intera regione
Liguria, Salvini: Inchieste non tengano in sospeso un'intera regione
Salvini: Gronda? Se ne parla da 30 anni, inchieste non fermano Liguria
Salvini: Gronda? Se ne parla da 30 anni, inchieste non fermano Liguria
Liguria, Salvini: inchieste non bloccano il suo rinascimento
Liguria, Salvini: inchieste non bloccano il suo rinascimento
Liguria, da Procura ok a incontri Toti con Salvini e 2 assessori
Liguria, da Procura ok a incontri Toti con Salvini e 2 assessori
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...