Coronavirus: Salvini, 'problema sono aperitivi e scambio pace in chiesa non clandestini'

di Adnkronos

Varese ligure (Sp), 19 ago. (Adnkronos) - "Il problema sono i giovani che vanno a fare l'aperitivo non i clandestini che sbarcano. Quando entri in chiesa, mamma mia, pericolosissimo entrare in chiesa e stare a 37 banchi di distanza da quell'altro e non azzardarti a dare il segno della pace e tra ieri e ieri l'altro ne sono sbarcati più di mille a Lampedusa e dintorni. C'è qualcuno che ci sta prendendo in giro". Lo ha affermato il segretario della Lega, Matteo Salvini, durante un comizio a Varese ligure in provincia di La Spezia.